fbpx

Ruggine sulla ghisa

Precedente :: Successivo   Autore Messaggio giuscon72
Nuovo

Registrato: 07/05/15 15:37
Messaggi: 2

MessaggioInviato: Gio Mag 07, 2015 6:36 pm    Oggetto: Ruggine sulla ghisa Rispondi citando

Salve a tutti sono nuovo del forum e scrivo per chiedere un consiglio, ho il focolare interno del camino in ghisa, non mai stato nero e lucido ma grigio ed un po’ ruvido, aveva degli aloni di ruggine dovuti ad acqua, quando l’ho acquistato era nel piazzale dell’azienda , leggendo in rete che l’aceto era efficace l’ho usato ma ho fatto molto peggio, esiste qualche prodotto attrezzo o qualsiasi cosa per rimediare?Ho provato con la spazzola di ferro ma con poco risultato , il camino nuovo e questa ruggine lo rende molto antiestetico, grazie se qualcuno vorr rispondermi.
Top
Profilo Invia messaggio privato   ‘); //-->
Amministratore
Nuovo

Registrato: 27/05/07 17:35
Messaggi: 371

MessaggioInviato: Lun Mag 11, 2015 4:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao giuscon72.
La parte interna di questi camini/stufe tende sempre ad arrugginirsi in periodi di fermo quando l’aria umida perch col passare del tempo sparisce la protezione data dalla brunitura. La brunitura classica viene praticata dirretamente in fonderia quando l’oggetto viene innaffiato di acqua all’uscita del nastro trasportorare, ovvero quando la ghisa ancora incandescente. Questo preserva ottimamente il matariale se conservato al chiuso, mentre lo preserva discretamente se il materiale immagazzinato all’aperto.
Quindi il problema l’umidit.
Premesso che il camino arrugginito all’interno non sempre sinonimo di “brutto” ma, anzi, una caratteristica proprio di questi caminetti, puoi ovviare alla ruggine verniciando a bomboletta con vernice ad alta temperatura apposita per caminetti (c’ un ottimo prodotto della Makota), oppure raschiare la superficie con una spazzola in ottone (e se non funziona usarla in ferro) e sistemare all’interno del camino dei sacchetti di cotone pieni di sale; il sale assorbir l’umidit. Nel caso della verniciatura, essa potrebbe eliminarsi durante l’utilizzo del camino l’anno successivo, mentre nel caso dei sali devi sigillare il pi possibile il camino (anche lo sfogo della canna fumaria vicino al camino ed eventuali finestrelle per l’aria ecc.) per evitare che il sale non si trovi ad assorbire l’umidit dell’intera casa e quindi non sia efficace.
Diversamente lascia tutto cos com’ e raschia la ruggine prima dell’utilizzo invernale: durante l’utilizzo non dovrebbe pi arruginirsi perch l’uso costante e continuativo evit la formazione di umidit sulla ghisa che ovviamente sempre calda.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail   ‘); //-->
giuscon72
Nuovo

Registrato: 07/05/15 15:37
Messaggi: 2

MessaggioInviato: Lun Mag 11, 2015 4:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie molte, ho visto lo spray della macota per ghisa e lo user sicuramente , un’ultima domanda : posso andare direttamente con lo spray o c’ bisogno di qualche trattamento prima di usarlo? Grazie ancora.
Top
Profilo Invia messaggio privato   ‘); //-->
Amministratore
Nuovo

Registrato: 27/05/07 17:35
Messaggi: 371

MessaggioInviato: Mar Mag 19, 2015 5:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sicuramente sar prevista una ottima pulizia da effettuare con una spazzola di ottone o al massimo di ferro. Probabilmente troverai le istruzioni sulla bomboletta o al limite contattando direttamente la Macota. Non sappiamo darti info in modo diretto ma Macota un’ottima marca, quindi c’ da fidarsi.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail   ‘); //-->

Leggi l’articolo originale – http://feedproxy.google.com/~r/ForumBricolageOnline/~3/q1ypzgekirI/ruggine-sulla-ghisa-vt260.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *